Action camera: migliori prodotti di Aprile 2021, prezzi, recensioni

Quante volte vi è capitato di voler immortalare momenti particolarmente dinamici o nel bel mezzo di attività sportive? Questo in realtà è possibile grazie a specifiche macchine fotografiche digitali progettate per un uso molto più versatile e persino in contesti tra la polvere l’acqua e altri agenti climatici. Nel seguente articolo, parleremo ampiamente delle fotocamere di tipo action o meglio le action cam. Quindi non perdiamo tempo prezioso e scopriamo tutto quello che c’è da sapere al riguardo.

Action cam, quando usarle?

Siete tipi sportivi intenti a cimentarvi in sport estremi? Allora la fotocamera action cam è studiata appositamente per voi. Attualmente, sul mercato, ne esistono di vari modelli perché,  bene sapere, che ogni action cam che si rispetti, è studiata per un preciso utilizzo. Molte volte si richiedono delle specifiche dettagliate, perché lo sport che si andrà a praticare avrà determinate relative esigenze. Questo è importante da non sottovalutare mai, in quanto se non valutato bene l’acquisto, potrebbe non essere in grado, la nostra action cam, di compiere come si deve il proprio lavoro. Detto ciò, se ad esempio siamo appassionati di immersioni subacquee e volessimo scattare foto a notevoli profondità, sarà necessario munirsi di una macchina che possa reggere metri e metri di profondità e pressione causata dall’acqua. Ecco che, proprio per tali accorgimenti, è sempre bene informarsi al dettaglio, prima di procedere all’acquisto.

Quali sono le caratteristiche principali delle action cam?

Volendo esaminare, invece, le specifiche tecniche, è bene conoscere almeno quelle più rilevanti, in modo da farsi le idee più chiare e scegliere quella più adatta al proprio scopo. Ecco di seguito, un breve elenco riassuntivo delle principali presenti più o meno in quasi tutte le action cam:

  • Peso e dimensioni estremamente ridotti. Ciò facilità l’utilizzo e l’aggancio.
  • Vantano uno zoom fisso con un determinato range focale che dipenderà dal modello scelto nello specifico. 
  • Sono strutturate in modo da poter essere agganciate a supporti che cambieranno a seconda della destinazione d’uso.
  • Munite di Gps.
  • Ottima connettività per poter condividere il contenuto delle foto e delle riprese anche in tempo reale su un secondo terminale.
  • Eccellente resistenza ad agenti quali: acqua, polveri, sabbia, terriccio, neve ecc.
  • Sono spesso munite di case protettivi non sempre forniti in dotazione. 
  • Alcune resistono a profondità elevate per riprese subacquee professionali. 
  • Qualità dell’immagine elevata soprattutto sui modelli che vantano una risoluzione pari al 4k.

   

Come si utilizzano le action cam?

Queste sono fotocamere di per sé molto particolari e uniche nel loro genere. Sono utilizzate tramite montaggio o fissaggio su supporti specifici che possono cambiare a seconda del tipo di attività che andremo a praticare. Parliamo ad esempio di: casci, imbracature, sterzi o manubri, abiti sportivi ed altri. Tutti questi, ovviamente, andranno acquistati per lo più in separata sede. Alcune action cam, vengono vendute con il relativo case protettivo trasparente. Questo ha il vantaggio di assicurare una protezione maggiore da urti, cadute e acqua. Tuttavia, se volessimo impostare qualche modifica nei parametri, sarà più complicato raggiungere i tasti. Malgrado ciò, risulterà imprescindibile quando ci ritroveremo a fare delle immersioni. Sarà di fatti impossibile pretendere di poter scattare foto senza il case impermeabile. Un accorgimento da tenere sempre in considerazione, soprattutto se appunto si parla di action cam destinate alle immersioni, è di acquistare dei foglietti in grado di catturare l’umidità all’interno dei case. Questo perché, dato lo scompenso tra pressione, temperatura ecc, è facile che si crei umidità e quindi condensa all’interno del case. Ciò comprometterà i vostri scatti ed ecco perché è importante prevenire.

Si può usare la reflex come una action cam?

A volte, non volendo rinunciare all’alta qualità e alle prestazioni eccellenti delle reflex, ci si chiede se è possibile utilizzare questo tipo di macchina fotografica per fare immersioni. La risposta è sì. Questo però, così come per le action cam, sarà possibile solo sfruttando i case di protezione appositi per macchine fotografiche reflex. Parlando sempre degli scatti nel contesto acquatico, sarà sempre preferibile scegliere una action cam (se è questa la macchina fotografica prescelta) con la possibilità di impostazione dei parametri principali. Dato il contesto specifico e della condizione di luce relativa  complessa da gestire; lasciare fare tutto in automatico alla macchina, non sempre garantirà dei risultati ottimali, quindi è sempre meglio valutare quest’aspetto e non tralasciarlo.

Cosa valutare prima dell’acquisto della vostra action cam?

Ciò che più conta, è sapere a priori lo scopo che avranno le nostre fotografie. Se siamo degli scalatori, ciclisti di mountain bike o magari escursionisti estremi, di certo si dovranno valutare action cam particolarmente robuste e con un buon case che assicuri protezione da cadute rovinose ed urti. Se invece siam appassionati di snorkeling o surf, ciò che conta è la buona impermeabilità. Uno dei criteri che tuttavia accomuna qualsiasi tipo di scelta e per qualsiasi destinazione, sarà di valutare sempre e solo action cam di dimensioni ridotte. La leggerezza, assicurerà non solo la facilità di fissaggio, ma anche di avvantaggiarsi in termini di libertà di movimento e di praticità.

Prezzi per le action cam attualmente in vendita sul mercato.

Come anticipato all’inizio dell’articolo, di modelli ne esistono davvero tanti e variegati. Questo, potrebbe rendere più insidiosa la scelta del prodotto, tuttavia malgrado ciò, capendo le nostre esigenze, sarà più semplice giungere ad una lieta conclusione. Parlando comunque, di prezzi, possiamo evidenziare che le action cam è possibile acquistarle anche a prezzi relativamente economici. Questo però dovrebbe essere sempre valutato in base all’uso che faremo della macchina fotografica.

Delle volte, puntare su qualcosa di particolarmente economico non è la soluzione ideale, in quanto, potremmo riscontrare dei limiti non di poco conto. Ecco che, è sempre bene specificare il proprio budget e scegliere il prodotto dal giusto rapporto qualità/prezzo. I costi, in linea di massima, oscillano dai 50-60 euro, fino ad arrivare anche a ben oltre i 500 euro. Le action cam più note in assoluto, nonché le più performanti attualmente presenti sul mercato sono le GoPro.

Queste vantano dimensioni estremamente ridotte, peso esiguo ed elevatissima qualità d’immagine. Se volessimo puntare su qualcosa di più economico, la marca Crosstour, potrebbe essere un buon compromesso.

Siciliana laureata in Discipline dello Spettacolo e Comunicazione alla facoltà di Pisa. Appassionata di arte, musica e scrittura. Mi occupo di scenografia cinematografica e nel tempo libero scrivo romanzi in self publiscing. Mi diletto anche nella musica e nella pittura.

“La vita non sarebbe niente senza un pizzico di arte”

Back to top
menu
fotoevideocamere.it