Custodie e borse per action camera: migliori prodotti di Ottobre 2021, prezzi, recensioni

Possedere una buona action cam è di certo sinonimo di risultati eccellenti in termini di qualità e resa complessiva delle immagini o dei video riprodotti. Eppure, non è certo da sottovalutare l’importanza che ricoprono gli accessori delle suddette macchine fotografiche. Venire meno a questo aspetto, potrebbe mettere a repentaglio le condizioni della nostra fotocamera, e comprometterne così il suo funzionamento e soprattutto la sua longevità nel tempo. Nel seguente articolo, per l’appunto, parleremo più nel dettaglio delle custodie e delle borse specifiche per action cam. Quindi non perdiamo altro tempo e scopriamo tutto ciò che di più utile c’è da sapere!

Cos’è un action cam?

Quando parliamo di una action cam, in poche parole ci riferiamo a quel tipo di macchina fotografica e videocamera compatta, specifica per contesti particolarmente dinamici. In breve sono le macchine fotografiche preferite da chi pratica sport e attività in movimento. Quante volte vi sarà capitato di desiderare di immortalare escursioni mozzafiato, immersioni e quant’altro? Ecco, proprio con le action cam tutto questo sarà più che possibile. Ma quali sono le loro peculiarità capaci di contraddistinguerle dal resto delle fotocamere compatte sul mercato? Ecco di seguito un elenco riassuntivo:

  • Dimensioni e peso ridotte.
  • Ottima portabilità.
  • Resistenza ad agenti atmosferici ed elementi naturali quali: acqua, terra, neve o sabbia.
  • Particolarmente robuste a cadute o urti.
  • Molte volte sono dotate di case protettivi, specifici per possibili cadute o per immersioni a parecchi metri di profondità.
  • Dotate di qualità ottimale in termini di risoluzione soprattutto video. Molte action cam oggi montano la risoluzione 4K.
  • Alcune riescono a catturare numerosi fotogrammi al secondo per video in slow motion mozza fiato. 
  • Buona connettività.
  • Diversi modelli hanno la funzionalità di localizzazione GPS.

   

Ogni singola action cam, è destinata ad un utilizzo specifico che dipenderà molto, quindi, dal contesto di destinazione. Ma un fattore che accomuna gran parte delle action cam, è la possibilità di essere fissate su appositi agganci montabili sia su caschi, imbracature, manubri, sterzi o indumenti. Ogni prestazione che andremo a fare, per logica, richiederà un supporto idoneo per l’utilizzo. Un fattore che rende preferibile un action cam, è la leggerezza. Questo è un criterio fondamentale da tenere in considerazione. In quanto un peso esiguo, renderà più portabili le fotocamere, dando così la possibilità di maggior raggio di movimento. 

Custodie e borse, quali scegliere per le nostre action cam?

Parlando di custodie, bisogna innanzitutto differenziare queste dai noti case di protezione, che hanno anche una funzionalità legata all’uso vero e proprio delle action cam, infatti grazie a queste, molte avranno la possibilità di poter immortalare foto e video in profondità elevate, o resistere ad urti e cadute di più di 2-3 metri di altezza. Si presentano di materiale resistente e trasparente. Fatta questa premessa, analizziamo più nel dettaglio le custodie e le borse.

La borsa ideale.

Se volessimo portare con noi la nostra preziosa action cam, occorrerà di certo una borsa che sia esattamente studiata per tale scopo. Ciò che andremo a valutare, prima dell’acquisto, è la presenza all’interno della borsa, di scomparti dedicati all’inserimento del case di protezione, dei supporti di aggancio e dei relativi accessori utili. Questo offrirà di sicuro un’ampia scelta sull’attrezzatura e non negherà di portare tutto ciò di cui avremo bisogno. Il loro interno è spesso imbottito e sagomato, il motivo è legato al fatto che, tenendo ben fermi e separati i singoli oggetti, si evita di comprometterli a causa di urti indesiderati. l’imbottitura è costituita spesso in schiuma o spugna elastica, che è perfettamente in grado di ammortizzare urti durante il trasporto. Alcune borse risultano essere rigide, ciò aumenta vertiginosamente il grado di sicurezza del materiale riposto all’interno. Ovviamente queste particolari borse, risultano essere di poco più ingombranti e grandi, quindi meglio sfruttarle solo in casi di specifica necessità. Se invece l’utilizzo è dovuto ad una semplice gitarella o un’andata al mare ecc, potrebbero essere utili delle borsette in grado di contenere esclusivamente il corpo macchina. Questi sono i casi in cui i supporti di aggancio non vengano utilizzati.

Prezzi per le più comuni borse e custodie di action cam attualmente sul mercato.

Guardando più nello specifico ai prezzi, è bene sapere che non si dovrà di certo affrontare una spesa eccessiva o troppo dispendiosa, anzi. Sul mercato sono presenti parecchi modelli con un ottimo rapporto qualità prezzo. Per l’appunto, volendo inquadrare il tutto su di un’unica fascia di prezzo generica, si potrebbe dire che i costi oscillano da un minimo di 8-10 euro per i modelli minimal e piccoli, fino ad arrivare ad un massimo di 25-30 euro per le borse con possibilità di inserimento di più oggetti. Ciò che andrà sempre valutato prima di ogni acquisto sarà: robustezza, qualità dei materiali, chiusure funzionanti e giuste dimensioni per le nostre esigenze. Discorso a parte andrà fatto sui case di protezione, dove i costi aumenteranno soprattutto quelli in relazioni a marchi noti di action cam.

Siciliana laureata in Discipline dello Spettacolo e Comunicazione alla facoltà di Pisa. Appassionata di arte, musica e scrittura. Mi occupo di scenografia cinematografica e nel tempo libero scrivo romanzi in self publiscing. Mi diletto anche nella musica e nella pittura.

“La vita non sarebbe niente senza un pizzico di arte”

Back to top
menu
fotoevideocamere.it